sabato 15 settembre 2018

Harakiri - Uri Dinka


Piega le ginocchia sul selciato
Genufletti le tue preghiere
All'ombra del sole
Respira col mantra dell'universo
Abbi fede fede fede e ancora fede
Non puoi chiedere perché 
Nessuna domanda può dare risposta
Ascolta ascolta ascolta ascolta
E se non odi non rialzarti
Porgi la testa alla lama
Mentre ancora il mantra scivola sul labbro
Insieme al tuo: perche?
Un sussulto alla pancia
Le mani giunte ora sono altre lame
Sciabole affilate danzano contro il sole
Si specchiano dentro un se
Nell'ora della giusta vendetta 

Uri_11_09_18