lunedì 3 novembre 2014

Silvana Di Girolamo - Titolo mancante



La vita mi sbatte addosso
Come onda sulla scogliera
Ogni giorno erode la mia corazza
Ogni notte mi rattoppo con un sogno

E quando non basta rinascere al mattino
[che la notte a volte è pure guerra]
Gonfio il petto e vado avanti
Trascino con me
Spigoli e fantasmi
Illividisco i miei fianchi
Con urti e graffi
Cavalco il guerriero
Lo acceco 
Spacco la sua bocca
Perche non veda e non parli
Non mi torturi con i suoi tarli

Siete sempre uguali a rosicare
Uno spamm totale
Ma oggi il mio destino cambia
Io non mi sottometto
A questa legge del ghetto

Non c'e' nulla che mi leghi
Nessun laccio virtuale o vero
Ho rischiato di morire
Uccidendo la mia fiamma
Per una colomba di pace
Stecchita da uno stuolo 
Di franchi tiratori
Ne raccolgo le trucidate membra
Dando loro sepoltura

Ora la mia casa mi aspetta
Li sono diretta

ph dal web