domenica 3 maggio 2015

La lucertola impettita - Silvana dg



La morte qui non si decompone 
Attraversa il guado senza puzzare
Moine moleste, gentilezze fastidiose
Indici crepuscolari di vitalità svanita

Ingredienti sulfurei al profumo di salsedine
Onde ingrigite di disperata astuzia
Riposte in nere caverne vulcaniche
Dove i pesci sguazzano al riparo dei gabbiani 

La morte non puzza mai fuori dal sole
Ama mostrarsi come trofeo di viltà 
Resti rantolanti di sentimenti eterni
Ma cos'è l'eternità?

Il pasto è ormai servito
Uccidete il cuciniere con il suo seguito



foto Alberto Terrile