martedì 28 aprile 2015

Riscatto - Silvana dg



Sono insonnia nelle notti del Drago
Dolcezza infinita a sterminare il mondo
Le urla mi chiamano a frotte
Mentre divoro un'alba senza candore

Livore d'autunno
Dentro scatole di primavera
Delusione cosmica
Di madri in attesa dei figli

Pietà senza risposta
Contenuta in preghiere volute
Dal peggiore dei mali
Nelle tragedie di resurrezione

Sono colei che ti implora
Dolce fine di odiate ossa
Riscatto a oltraggi antichi
Con amorevoli virtù di oggi

Che si compia il passo
Sia fatta la volontà