domenica 31 maggio 2015

Deus quotidiano ( PAGHERÒ ) - Francesco Mancini


PRESE IL CAFFÈ' ... et fexe l'atto de pagare e uscirsene così'...
Siccome fusse COLOMBA IMMACOLATA.
Il Deus in cotal uscita divinatoria, miso in pompa MAGNA, ebbe il moto de sorpresa,  nel sentisse trattenuto per le DIVINE BRACCIA..
Era IL TITOLARE de quel BARE!
Ehi, a SIGNORE!!!
- Cazzo così' no, fece il Giuseppe, mancano da salda' le tre bevute di Rinaldi... quelle di IERLALTRO!
Le facciamo ANDAREn in cavalleria?
Il VaTE a hodesta figura, alzanno li OCI a lu SIELO, tosto, ammettendo il LAPSUS, subitamente oro':
-DATE A GIUSEPPE quello che E' di GIUSEPPE.... 
Poi...intanto che frugava ner borsello, con la lampo ASSATANATA, che nun volea sapenne de FUNZIONA'.. si sedette e accomincio' a cercare lu vil dineroS 
siempre più' disperato orbo d'ogni SPEME.
Erano qui', erano la'... Mo' ... Ndo Azz so'?
Satana ridea come RE de un novello Paradiso.
 A Sta  vision ... ALI AL MURO,invece nel pallon, 
L'Arcangelo si offrì' di pensarci lui,
a risolvere L' ARCANO..
Nun l'avesse mai fatto..
Gli e' che lu DEUS, ce se indigno'
Inauguro', INTIGNATO, seduta stante lo SANTO RIFIUTO!
NEIN!!!
NUN SIA MAI, che lu padreterno faccia in SULLA TERA, na figura de MMERDA SIMILARE ... Piuttosto ... pagare o da paga' ma intanto... a la MAL parata, cazz..SEGNO!
Il titolar, vedendo la menata, col soldo fresco ne le mano dell' ALATO, solo da PIA' CO lu .... GRAZZZIE E TE SALUTO..
E dall'altra un affannato RICERCA' de luNULLA, in saccocce puro malandate.
NUN SE CAPACITO'.
A ... DDIO, sii bbono, lo prego'. Fatte aiuta' da quer cazzonibus de angelo, pe na volta che te offre il suo NIRVANA, NUn me Fa' Mmori' pe un altro mese, CO sta solita campana!
Pe tre consumazzzzioni, qua' se va' alle calende Greche.
ABEMUS PROLE,  EQUITALIA a li calcagni.
ER DEUS... NUN volle senti' ragioni!
ne aiuti offerti da NU TERRONEO chicchessia.
NIUN, QUIVI SI LAGNI!
Mixe er nome suo in sur la paginetta de li RITARDATI e si ritrasse
 in sur felice, cantando sur profano er PAGHERÒ', buttato in GLORIA AR PADRE NOSTRO e tosto, la per LLI',  Abbenedendo a destra e a manca alla.... FRANCESCO VATICANO, se n'usci' AR brucio un po' sul brutto, fora da quel BAR senza lu rispetto.

art Francesco Mancini