domenica 10 giugno 2018

Petali - Uri Dinka


Sogni d'aria
Scivolano nel sonno
Trecce di preghiera
Avvolte come spire

Mi sei apparso
Sconosciuto, immobile
Al di la del sogno
Varcheremo la soglia un giorno?

Petali di fuoco caddero giù 
Dal centro della terra
Corpi tesi nella lotta
Si scomposero

Ma i  frammenti si cercheranno
Eternamente a lungo
Come lembi
Della stessa pelle

Dove riposa la tua vera essenza?

Non c'è più tempo 
Ora
Ma il tuo tempo 
Non è mai ora