lunedì 28 dicembre 2015

FLASH - dg Dinka




- E porterai sempre con te tutti i tuoi bagagli - le disse la voce. - Tornerai qui più e più volte e il peso che reggerai dipenderà da te. Per ogni errore una pietra in più nel sacco. Per ogni conoscenza una piuma. Quando pietre e piume raggiungeranno uguale peso sarai libera da questa materia -

- Cosa c'e' oltre la cortina - chiesi. La sua lunga barba tremò prima di rispondere. I suoi occhi sembrarono divenire ematite nera e lucida, ma col rosso ferro nascosto tra i suoi atomi. Infine la sua voce uscì come da cunicoli riottosi e profondi.

- Guardare la cortina è come frugarsi dentro. Non tutti riescono a reggere il proprio sguardo. Molti ne rimangono accecati per sempre. Perché conoscersi veramente e continuare a sopportarsi, è cosa per pochi -




art Svetlana Brobova