lunedì 11 maggio 2015

Scontrino Carrefour - Silvana dg





Bio aglio secco ………… € 1,34
Zucca delicata …….….... € 1,29
Melanzane tonde……...... € 1.20
Lima lucida unghie x2 .... € 3,20

Notate niente di strano? 
Quanti mesi e quanto lavoro ci vogliono per far crescere l'aglio nella terra? Quanto terreno occorre per coltivare le zucche? E le melanzane? Zappare, concimare, abbeverare, raccogliere. Tanto lavoro e tante spese. E se poi il raccolto va a male? Chi ripagherà il contadino, di chi è il rischio? Ultima domanda: quanto credete sia stata pagata al contadino la melanzana, la zucca, l'aglio?
Adesso riflettiamo sulle due limette per le unghie, probabilmente di provenienza cinese, ma non a prezzi cinesi. Chissà quanta gente ci ha guadagnato senza fare quasi nulla, rischiare quasi nulla ....! Non vi viene d'incazzarvi? Non vi passa per la testa che chi produce sostentamento spaccandosi il C e rischiando di suo non ha voce in capitolo in questa società di M, mentre le industrie che producono beni (?!) aleatori e inquinano, tenendo su una falsa economia fondata su false necessità determinando il depauperamento delle risorse ad alto costo spesso rubate ai paesi tenuti volutamente sottosviluppati (?!) la fanno da padroni? Multinazionali che decidono del nostro presente e del nostro futuro! A me si! A me stanno uscendo fuori gli occhi dalle orbite! Quindi adesso torno giù con scontrino e limette per farmi convertire quella cazzata con altre banane equo e solidali provenienti dall'Ecuador, esercitando così il mio enorme potere attraverso la selezione dei consumi pagati con i soldi delle mie tasche. Capito?