sabato 28 febbraio 2015

Oscillazioni - Dinka



Sono un'ombra che cammina
Sopra l'eco dei suoi passi
Muoio all'alba e sto in attesa
Di un tramonto che mi occulti

Strana eclissi 
Senza volto, senza tempo
Risveglio curiosità 
Perplessi desideri

Ho una vita che è già morta
Ma non se ne rende conto
Un imbroglio mi da fiato
Mi trattiene mio malgrado

Così muoio ogni notte all'alba
Quando luce significa vita
Per nascondere quell'ombra
Aspettare che sia finita


Inquietudine il mio nome
Non seguitemi
Il mio tempo è già esaurito