martedì 6 gennaio 2015

Ma i miei occhi parlano sempre - Silvana Di Girolamo

Petula Girndt Photography



Chiamo il vero
Con il suo nome antico
 Perduto in memorie troppo labili
Di dimenticanze persino comode

Troppo diretta ________dicono
Non mando a dire ________insistono

Io guardo e dico
Oppure taccio

Ma i miei occhi parlano sempre

Mentre la mia gastrite
Balla un valzer con le budella
Sul primo bimbo di carta
Che non riesco a mostrare