domenica 14 dicembre 2014

Quando l'inverno sarà finito - Dinka


Conosco l'odio vero, non quello sincero 
Da appena nata mi è stato inoculato 
Da sguardi in tralice e frasi cattive 

Lei portava il mio nome 
E il mio stesso genere femminile

Lo conosco l'odio 
Quello riversato addosso come un abito a fascia 
Che ti strangola il respiro 
Ma ti da il giusto charme 
Di trappole bugiarde 

Si ....... 
Io conosco l'odio

Quello senza motivo 
Quello a prescindere 
Quello senza ricetta 
E nessun ticket da pagare

Colate come cioccolata liquida 
Parole come gesso sulla lavagna 
Cosa vuoi che siano i tuoi giochetti 
Ci rido sopra, mi ci diverto

Non mi ribello 
Non ci lotto contro, lascio che sia 
Perché sono innocente, innocente all'odio 

Non ho discolpe da offrire a nessuno 
Non è compito mio, ci penserà la vita 
A prendersi le sue rivincite Io resto fuori, a guardare 
Senza raccogliere i miei giusti frutti 

Verranno loro da me 
A farsi coccolare 
Quando l'inverno sarà finito 
E la luce scoprirà le ombre

art Maciej Goraczko