lunedì 22 dicembre 2014

Ode del ritorno - da Non era un pianeta - Silvana Di Girolamo

Art Ashburn eng


……………….….....…… Mi chiese
Qual è la cosa che desideri di più?

Tornare a casa
Risposi
Tra le mie sorelle 

Cosa non ti piace di qui
Chiese

Gli uomini si odiano 
I bambini non giocano
La terra è distrutta
L'aria è senza ossigeno
Solo i corvi ormai volano su questi cieli
Non c'è nulla che si possa recuperare qui
L'umanità è il parassita di se stesso
Non rimane che perversione e cattiveria
Ti supplico grande madre
riprendimi con te
Non vedi che anche le mie ali sono nere ormai?

E' troppo tardi
Mi rispose
Non può esserci più
posto per te tra di noi
L'energia nera della Terra
è troppo potente
Ci corromperebbe tutte
Ho sbagliato a credere che
la nostra grande forza
potesse portare equilibrio
Ho sbagliato a credere che l'inferno fosse solo una metafora
Perdonami figlia mia
E' troppo tardi