domenica 9 novembre 2014

Silvana Di Girolamo ......... A Te !


Mentre le mie labbra rimangono mute, i miei occhi sanno dove posarsi. Il tuo petto si alza e si abbassa mentre stendo le mie dita affinché parlino della mia voglia di te. Chiudi gli occhi in un sospiro .... Vampate dolci e calde salgono dal ventre e si protendono verso di te in cerca di appagamento. Non ci sarà più pace per la mia carne finché non ti avrà sia pure in sogno, in una visione ... Illusione ... Sogno segreto .... Sogno impossibile e desiderato ... Niente ha più lo stesso sapore dopo che ti ho baciato. Nei miei sogni la mia lingua ti ha posseduto e adesso senza di te non sa più parlare. Ma la mia gola ingorda di te ancora ti cerca e ti chiama....