domenica 30 novembre 2014

Le ali del camaleonte - Opsie

artist Thomas Dodd


Piovono fronde di speranze spezzate dalle mani dei figli senza padri.
Straordinario paradosso.
I figli senza padri non piangono i padri, piangono la speranza che li ha resi orfani.
Velleitaria sintonia in un fruscio d'ali di carne improbabile: le ali del camaleonte.
Queste ali portano i cambiamenti che solo i sogni sanno svelare, che solo le dubbie inservienti del paradosso sanno camuffare.
Le ali del camaleonte!
La dinamica è chiara solo ai rivoluzionari, a coloro che vedono il sole dalla parte oscura, che vedono la neve quando era lacrime.
Sono stanco di parlare a facce senza orecchi, senza bocche, senza occhi, sono stanco di urlare contro cadaveri ricoperti di carne.
Piovono fronde di speranze spezzate dalle mani dei figli senza padri, e il mio cuore non si sente più integrato con il vizio di vivere.
Il camaleonte osserva in lacrime l'orizzonte dalla cima dell'albero più alto della foresta e, si lancia nel vuoto senza più le ali.