domenica 12 ottobre 2014

Silvana Di Girolamo (Dinka) - Di che morte morire

ph Silvana Di Girolamo


Andare
Al banco della morte
E ordinare
Di che morte morire

Non dico il tempo
Ma il modo

Cosa sceglieresti tu?
Un jumping senza ritorno
Un sonno senza risveglio
Un mano nella mano
Con i tuoi familiari

Ecco cosa ordinerei:

Una distesa di infinito
Dove i miei occhi si perdono
(Per l'addio al mio contatto col mondo)

Un rosso inglobante e viscoso
Come zucchero caramellato
Su una mela
(Per fermare il mio cuore affannato)

Uno sciogliersi di pelle
Come spogliarmi alla vita
(Per il mio corpo sfiancato)

Uno sbocciare di fiori
In bocca
(Come parole di addio)

Un chiudersi di orecchie
Per anacronistico impiego

Un'espansione totale
Della mia pura essenza
Che si fonde danzando
Con Te e l'Universo 

Così vorrei morire
Ma mi contento del tuo abbraccio
Nel momento del trapasso