lunedì 18 agosto 2014

Silvana Di Girolamo (Dinka) - Sangue bianco


Scrivo con il sangue secco delle mie vene
Cercando parole nuove per vecchie emozioni

Spillo gocce rosso scuro da bui corridoi
Aspettandomi ventate di furore intellettuale

Scavo tra giovani macerie 
In cerca di pulsante dolore costruttivo

Ho percorso molte strade
Sopra e sotto questa terra

Nulla di nuovo mi ha trovata

Punto lo sguardo in alto
Per ricevere nuova luce
Che non sia di cobalto

Attendo un bianco raggio 
Una forma di coraggio
Per riempire ancora
Queste vene
Che pulsano di vuoto



pic web