lunedì 11 agosto 2014

Silvana Di Girolamo (Dinka) - Fuori dai fossi


Ho bisogno di ridere
Tu raccontami una verità così forte 
da darmi l'allegria

Ho bisogno di ridere tanto
Dimmi di quando ti tagliasti le vene
Per eccesso di felicità

Ho bisogno di ridere abbastanza
Da schiarire questi cieli neri
Come insolita bellezza

Ho bisogno ....

Ho bisogno di un respiro lungo
Che mi porti altrove
E poi mentre espiro mi spinga su 
Fino a restare attaccata 
A una morbida nuvola
Quella che in un'alba ormai lontanissima
Volevo rincorrere dopo una notte all'acido
Sperimentata su una rupe al mare

E le acque calde 
Un altro bagno di zolfo e fango
In un'altra notte di lisergico splendore
Nel buio pesto di quell'anfratto
Dove gli uccelli ci tiravan sassi dall'alto

E quel miscuglio micidiale
Che ci inchiodò per due ore
Mentre la mente voleva essere altrove

La macchina che non partiva
E giu per il pendio fangoso
Per far girare il motore
Quanta paura di investirti
Con le ruote che pattinavano
Mentre tu mi guidavi fuori dai fossi

Fuori dai fossi

Dove tu 
Mi hai sempre portata 


ph dal web