lunedì 6 febbraio 2017

Nascondersi - Dinka


Non ho veli sul volto
Che tu possa vedere
Li indosso sotto la carne
Per combattere la maledizione
Occhi che mi cercano
Come scie fantasma
Raggi freddi e duri 
Su segreti dimenticati
Sigillati troppo in fretta
Dalle mani tremanti
Incatenati a un fuoco
Che non fu più sacro

I veli pendono come stracci ora
Urla nascoste alle orecchie
Della memoria chiedono ascolto
Ma i timpani restano sordi
Insensibili all'urgenza