sabato 10 gennaio 2015

Tolleranza - Silvana Di Girolamo


Dipinto: L'IRA - da I sette peccati capitali -  Angelo Fiore


Quando l'uomo apparve sulla terra, dovette sentirsi veramente solo tra quegli immensi spazi sconfinati. Non sapeva nulla, nessuno poteva spiegargli cosa era la pioggia, perché cambiavano le stagioni, perché aveva male se cadeva ... Così creò Dio. Non Dio creò l'uomo! 

Oggi l'essere umano vive continuamente sovraffollato e bersagliato da nuove informazioni, nuove conoscenze e tecnologie. Crede sempre in un dio, ma non si è mai sentito così solo. Ha creato distanze e limiti fatti di razze, bandiere, religioni. Ha posto confini su ogni funzione del suo cervello e ucciso così l'empatia. Ed è rimasto solo dentro ... Una solitudine insopportabile. Una solitudine che porta all'aggregazione tramite la condivisione di sentimenti senza anima. Da qui la necessità di focalizzare un punto verso il quale dirigere questo sentimento. Così ci riempiamo la casa di animali. Alcuni li scegliamo come compagnia, altri per nutrircene. Facciamo sorrisi ipocriti al vicino che vorremmo morto, ma non abbiamo il coraggio di andare a vivere in campagna, dove non esiste il condominio e gli spazi sono decisamente più ampi. Lavoriamo per avere sempre più cose che a loro volta generano altri costi. Ci sentiamo molto civili quando col nostro cellulare filmiamo un atto di violenza per poterlo immettere in rete inducendo tutti a indignarsi per quell'atto criminale, mentre magari sarebbe servito gettar via quell'ammasso di microchip e circuiti per dare manforte alla vittima che, grazie a questo, non sarebbe stata tale. 

Ma tutto ciò vale per la gente comune, la "Brava Gente"

Già, perché poi ci sono loro, i veri cattivi, i bulli, i criminali, i terroristi. Loro si che sanno focalizzare! Si sono inventati un sacco di storielle, tipo che il loro Dio è l'unico, la loro razza è la migliore, che il loro regime politico deve prevalere, la loro nazione deve essere superiore alle altre. Insomma ... loro hanno superato alla grande il problema della solitudine interiore. Eh si, hanno un sistema infallibile: il fanatismo!


Tolleranza

Perché ogni terra
Può essere casa
Ogni uomo tuo fratello

I colori non servono
Per dipingere bandiere
Non sono nati
Per essere una razza

I colori sono fiori
Poesie profumate
Non hanno limite o frontiera
Non puoi usarli per ferire

Perché ogni terra
Può essere casa
Ogni uomo tuo fratello

Dove anche un insetto
Ha il suo diritto
Vivere amare e morire
Dove gli piace

Non puoi smarrire
Ciò che sei