mercoledì 15 ottobre 2014

Dinka - Scrivendo tra le vie del centro

Ci sono momenti senza luce
Non importa quanto sole splenda fuori

Ti guardi intorno e scopri una realtà di buchi chiusi

Manichini dai piedi finti occhieggiano con orbite piene di pubblicità
Tu mi desideri .... vuoi comprarmi?

Passa alla cassa, oggi hai uno sconto speciale sul prossimo acquisto

Ma anche così o forse per questo, qui è pieno di inutili buchi vuoti

Oggi cado per strada su un marciapiede battuto da anime dannate

Cado mentre scrivo di quello che non vorrei che fosse

Ripassa di notte, se vuoi vedere luci e colori, bottiglie ed ebeti sorrisi

Ma io no, non cambio il mio guardare per strada

I buchi vuoti ora riempiti di compro e vendo oro

È una disfatta su un campo di ortiche

Una resa senza nessuna bandiera bianca           a sventolare