sabato 7 marzo 2015

Abbiamo reso la vita una pentola di merda Momo



Ognuno cerca la propria libertà
Liberi di sfruttare chi paga il mutuo
Rubi in Borsa i risparmi accumulati
Col sudore di gente per bene

Lottare per chi?
Il popolo vuole solo sostituirsi
Al ricco porco
Per essere peggio di lui
Il proletario si traveste con abiti firmati 
comprati a rate

Fascisti, comunisti, cattolici, atei, anarchici
Ci crediamo diversi
Ma vogliamo solo un palcoscenico
Per dichiarare la nostra diversità

E tutti i giorni non vediamo chi muore
Di paura

Foto dal web