venerdì 15 agosto 2014

Cante Skuye - Elogio di un sogno



dipinto di Mario Zampedoni: «Paesaggio astratto -fiume»





Meravigliosa anima
libera nuota
della vita il fiume
del futuro ignota

sorridi e lascia indietro
ogni barlume
di felicità nel fondo
immobile e persa

nel nostro strano mondo.